NOVITA'

scelti da noi

PROIEZIONI

Catalogo Manifesti

7 Aprile 1976, Mario Salvi militante comunista di Primavalle …

7 Aprile 1976 Mario Salvi, manifesto

… I padroni armarono la mano dei suoi assassini mentre manifestava per la libertà del compagno Marini

7 Aprile 1979. Gli arresti, le operazioni poliziesche della magistratura, dei partiti di quei giorni dovevano divenire lo “strumento” con cui azzerare l’antagonismo fra le classi per sancire la fase in cui prende corpo la restaurazione borghese, la repressione brutale diviene il mezzo per cancellare nelle coscienze un decennio di lotte, per distruggere la continuità e l’organizzazione proletaria. Carcerazione preventiva, articolo 4 delle legislazione speciale, tortura, ne sono lo sviluppo

numero: 3359
dimensione: 100x70 cm

12 Dicembre, giornata di lotta

12 Dicembre, giornata di lotta, manifesto

Contro l’attacco alle condizioni di vita dei proletari, contro il “blocco delle lotte” e il compromesso storico, no al riformismo, no all’opportunismo, organizziamo la lotta sul salario … contro le vie nazionali al socialismo, contro ogni imperialismo, per l’internazionalismo proletario

Contro la continuazione dello stato della strage, – centrodestra=centrosinistra – libertà per i prigionieri politici, libertà per Marini, Lollo, Guerrisi, Iafrate. No al governo della strage di stato del ’69, no al governo antioperaio del ’73

numero: 3357
dimensione: 100x70 cm