Als wir traumten (quando sognavamo)

“Da dove siamo sorti? Dalle rovine!”.

Tra irruzioni pubertarie, la vitale neccessità di rielaborare i valori a loro finora insegnati e un forte legame fraterno tra di loro, Dani, Mark, Rico, Pitbull e Porno Paul cercano di realizzare in parallelo le loro aspirazioni individuali che vanno alla fine a concretizzarsi nell’apertura di un Club, l’Eastside, progetto comune che dona ai ragazzi il sogno di aver finalmente trovato la loro strada verso l’età adulta “Saremo i piu’ famosi. Poi verranno anche le ragazze”.

Sogno però che viene distrutto dal gruppo di neo-nazi (die Reudnitzer Rechte) che mafiosamente rivendica il quartiere capeggiato dal capo bullo Kehlmann, sebbene i ragazzi chiedono l’aiuto dei red skinheads della zona dai quali però vengono liquidati con la scusa che il gruppo di Kehlmann non è propriamente neo-nazi. I cani sciolti di Kehlmann si mettono d’impegno a perseguitare i ragazzi e vandalizzano il loro Club, cosa che segna l’inizio della discesa per i ragazzi. Rico, il pugile, non vincera‘ piu‘ nemmeno un incontro, Pitbull, il pragmatico, diventerà spacciatore e Mark il suo migliore cliente e Dani, quello piu’ forte, la voce narrante della storia, sarà i primo a tradire il loro patto di fratellanza.

sottotitoli a cura del CDA

Martedì 27 marzo, ore 21.30

ingresso 3 euro