Correvo pensando ad Anna. Una storia degli anni settanta

Correvo pensando ad Anna. Una storia degli anni settantaAbatangelo, Pasquale

Correvo pensando ad Anna è il racconto di una vita vissuta interamente nei conflitti sociali generati dal Sessantotto-Sessantanove.

È la storia di un giovane ribelle che, dopo la strada e il carcere, si incontra con i movimenti rivoluzionari di quegli anni, in una adesione totale e senza riserve. Le lotte dei detenuti lo conducano alla militanza nei Nuclei Armati Proletari. In carcere poi aderisce alle Brigate Rosse.

La narrazione si addentra nei venti anni vissuti in prigione, descrivendo il mondo dei detenuti politici, delle lotte e dei dibattiti interni alle organizzazioni combattenti nel circuito delle carceri speciali.

dalla quarta di copertina

casa-editrice: DEA (Firenze)
anno: 2017
isbn: 9788899183103
euro: 16,00