Valerio Verbano

Valerio un comunista

Valerio un comunista, manifesto

La sua storia è la nostra storia. Mobilitazione di massa

Se un urlo rompesse il silenzio, se una luce si accendesse nel buio nel coro di voci e nella pioggia di soli, leggeresti che il silenzio e il buio non possono esistere. Il nostro bisogno di comunismo, il nostro internazionalismo, le nostre lotte sono sempre presenti, la repressione dello stato, fatta di stragi o assassini, oppure di galere, quartieri lager, disoccupazione, è sempre la stessa. Oggi come ieri il proletariato conosce i propri nemici. I fascisti possono anche parlare di democrazia ma le loro stragi parlano di loro

numero: 3348
dimensione: 100x70 cm
Pagina 1 di 3123